Albero di Natale per bambini piccoli: 11 idee originali

ALBERO DI NATALE PER BAMBINI PICCOLI 11 IDEE ORIGINALI
Per fare l’albero di Natale per bambini piccoli che sia adatto in una casa, dobbiamo usare un po’ di fantasia e tanta attenzione alla sicurezza.

Condividi il post

Come fare l’albero di Natale per i bambini piccoli?

Ci sono alcuni modi per fare l’albero di Natale in sicurezza con i bambini piccoli:

1. appendere sul muro una sagoma dell’albero di Natale

2. appoggiare l’albero sul tavolo dove non arriva il bambino

3. fare un albero sul pavimento di materiale morbido

4. appendere dal soffitto un albero di materiale leggero

5. fare l’albero dentro una teca appoggiata sul ripiano alto

6. fare l’albero piccolo nell’acquario

7. fare un albero sopra una mensola alta

8. dipingere un albero colorato sulla tela e appenderlo

9. fare un albero natalizio adesivo sul vetro della finestra

Fare l’albero di Natale con un bambino piccolo in casa sarà diverso.

Già quando il bambino inizia a gattonare, l’albero di Natale tradizionale attira la sua attenzione con colori e luci e può bastare recintare l’albero.

Quando il bambino inizia a camminare, la soluzione del recinto è rischiosa.

Dobbiamo inventarci una soluzione che vada bene per proseguire la tradizione Natalizia e assicurarci la sicurezza del piccolo.

Ecco 11 idee originali per fare l’albero di Natale con i bambini piccoli in casa adatti alla loro sicurezza.

Albero di Natale per bambini piccoli
Il Natale con i bambini piccoli

Iscriviti alla newsletter e ricevi il contenuto Premium "Come vivere la giornata in modo positivo"

Come fare l’albero di Natale per bambini piccoli

Ecco 11 idee originali per fare l’albero di Natale per bambini piccoli in casa:

1. appeso sul muro con le foto della famiglia;

2. da appoggio sul tavolo con appesa la frutta essiccata;

3. da appendere in feltro con la sagoma di albero natalizio;

4. sul pavimento in feltro 3D a grandezza bambino;

5. da appendere sul soffitto con la sagoma dell’albero ritagliata su cartoncino;

6. su cartoncino da appendere usando i rametti di pino per creare la sagoma dell’albero natalizio;

7. su cartoncino da appendere usando i tappi di sughero per creare la sagoma dell’albero natalizio;

8. da appoggio a forma di cono con il cartoncino e decorato con la pasta colorata;

9. da appendere creando sul cartoncino la sagoma dell’albero con le mollette di legno da colorare;

10. inserire un albero di Natale in resina nell’acquario;

11. dipingere una tela da appendere con un albero di Natale.

L’albero di Natale appeso con le foto della famiglia

Per fare l’albero di Natale appeso con le foto della famiglia, serve la base che puoi comprare pronta da appendere.

È una base a forma triangolare fatta di corda e legni orizzontali a forma di albero.

Hai provato a vederli nei negozi?

Li trovi in vari negozi ma anche online.

Sui legni orizzontali e sulla corda possiamo appendere le nostre foto di famiglia con delle mollettine colorate.

La punta in alto può avere una decorazione come la stella.

Possono essere decorate con pigne, fiocchetti e rametti di pino.

Questo è un albero di Natale per bambini piccoli, molto utili perché spesso imparano a indicare guardando le foto.

L’albero di Natale sul tavolo con la frutta essiccata

Basta prendere un alberello di piccole dimensioni, con la base di appoggio da mettere sul tavolo, dove non arriva il bambino, e decorarlo con la frutta essiccata.

Puoi comprare la frutta mista essiccata in sacchetti.

Ti piacerebbe preparare le decorazioni della frutta in casa?

Altro modo fai da te è usare le bucce di frutta come arancio, mandarino e mela, tagliarle con varie forme con gli stampini per dolci come: stella, albero, campanella, ecc.. poi farle essiccare e fissarle con la lacca per capelli.

Per appenderle puoi usare una corda fine o un filo di lana.

Un albero di Natale per bambini piccoli che aiuta a imparare il nome dei frutti appesi.

L’albero di Natale in feltro appeso al muro

Un’idea per i primi anni, può essere l’albero in feltro e ritagliarlo a forma di albero di Natale che puoi appendere dalla cima con una corda al muro.

Non hai tempo di farlo?

Puoi anche comprarlo già pronto con le decorazioni.

Trovi tantissimi modelli di diverse dimensioni e decorazioni.

Se decidi di farlo da sola, puoi comprare il feltro e usare un po’ di fantasia e pazienza.

Se acquisti il feltro, considera una misura più grande in modo da ritagliare la sagoma dell’albero della grandezza che preferisci e con il restante pezzo puoi ritagliare gli addobbi con le varie forme da colorare.

Per decorarlo puoi usare anche fiocchetti, piccoli nastri o gingilli che si trovano spesso in casa, ma l’importante è che siano leggeri da appendere.

Li puoi fissare con una punta di colla o con ago e filo.

Un albero di Natale per bambini simpatico da preparare insieme.

L’albero di Natale in feltro 3D a cono grandezza bambino

L’albero in feltro 3D a forma di cono lo puoi comprare già pronto e decorato a un prezzo economico.

Se vuoi appoggiare un albero natalizio sul pavimento, questa è la scelta migliore con un bambino piccolo.

Se lo prendi a dimensione del bambino, potrà anche passare il tempo e giocarci, e non potrà farsi male essendo morbido.

Fai attenzione che le decorazioni siano ben fissate sull’albero di feltro per evitare che il bambino le metta in bocca o le ingerisca.

Un albero di Natale per bambini che può usare per giocare senza farsi male.

L’albero di Natale appeso sagomata e ritagliata su cartoncino

Un altro albero sagomato da appendere lo puoi creare con un semplice cartoncino di medio spessore di colore verde.

Ritaglia il cartoncino a forma di albero di Natale, il pino per capirci, e in cima crea un buco da dove far passare il cordino da appendere al soffitto.

La punta in alto la puoi adornare con una stella o una punta fatta di cartoncino del colore che preferisci.

Lo puoi decorare con fiocchetti, nastri, rametti di pino veri, piccole pigne, pezzetti di fili natalizi, pasta colorata, bottoni colorati, tutto ciò che sia possibile incollare e non troppo pesante.

Preferisci che scenda dall’alto?

Puoi appenderlo dal soffitto con un piccolo gancio che puoi comprare.

Dal soffitto è più particolare se creato in 3D.

Prendi un cartoncino di grandi dimensioni e di medio spessore per ritagliare una spirale.

Dopo averla ritagliata, allungate questa spirale partendo dal punto centrale dove bisogna creare il foro per appenderlo sul gancio dal soffitto.

Sulla spirare che scende si possono appendere palline leggere, nastri, fiocchi e altro come piccole pigne e rametti di pino.

Un’alternativa alla spirale è creare dei cerchi di cartoncino larghi 7-8 cm dal più grande al più piccolo, almeno 6-7 cerchi, che puoi unire con lo spago sui vari lati del cerchio per formare il cono da appendere al soffitto.

Infine puoi appendere sui cerchi le palline di lana colorata, dei pezzetti di stoffa, dei pezzi di fili natalizi, nastrini, fiocchetti, palline di cotone, ecc., usando il filo di lana colorato o lo spago fine.

Un albero di Natale per bambini che può insegnargli lo spirito natalizio in sicurezza.

L’albero di Natale da appendere su cartoncino usando i rametti di pino per creare la sagoma

Puoi creare un albero di natale stilizzato su una base di cartoncino di medio spessore, creando la sagoma dell’albero di Natale proprio con i rametti veri di pino raccolti.

Dopo aver sistemato i rametti sul cartoncino e aver creato la sagoma, usa la colla vinile per fissarli uno per volta sul cartoncino, stando attenta a non spostare il cartoncino fino al termine.

Puoi decorarlo con pezzetti di stoffa colorata, fiocchetti, nastri, batuffoli di cotone bianco, pezzetti di fili natalizi.

La cima puoi crearla con il filo natalizio oppure con un cartoncino colorato con la forma di stella cometa o di quello che preferisci.

Un albero di Natale per bambini che si può fare con l’aiuto della natura.

L’albero di Natale da appendere usando i tappi di sughero per creare la sagoma

Simile al precedente con i rametti di pino, ma questa volta sul cartoncino di medio spessore, usiamo i tappi di sughero per creare la sagoma dell’albero di Natale.

Puoi incollare i tappi di sughero con la colla vinile dopo avergli dato la forma preferita.

Puoi anche colorare la base visiva del tappo con colori diversi e adornarli con dei semplici nastri colorati fissandoli con le puntine colorate (in alternativa la colla).

Un albero di Natale per bambini che si può fare con dei semplici tappi di sughero che si possono usare anche per le bottigliette sensoriali.

L’albero di Natale da appoggio su base di cartoncino a cono e decorato con la pasta colorata

Questo tipo di albero di Natale è un lavoretto che spesso svolgono i bambini a scuola.

É un mio ricordo d’infanzia molto caro.

Lo hai fatto anche tu da bambina a scuola?

Serve un cartoncino di medio spessore e dopo aver disegnato un cerchio, stabilisci con un puntino il centro e tira una riga dritta sulla base tonda (il raggio del cerchio).

Ritaglia il cerchio e poi la riga fino al puntino, in questo modo potrai creare un cono e inserendo le due estremità l’una sull’altra per poi incollarle.

La grandezza dipende da te, se vuoi appoggiarlo sul pavimento oppure sul tavolo.

Puoi colorare il cono del colore che preferisci, argento, dorato, verde, ecc., con lo spray atossico.

Puoi decorarlo con la pasta colorata oppure con quella normale e poi colorarla con i pennarelli o colori spray atossici, per incollarli puoi usare la colla vinile.

Puoi anche impreziosirla con fiocchetti e nastri colorati.

Attenzione: se scegli lo spray per colorare la pasta, evita il passaggio di colorare il cono, perché lo farai una volta solo dopo aver incollato la pasta.

Un albero di Natale per bambini che si può fare con pochissime cose che si usano in casa.

Il Natale con un bambino piccolo in casa
Il Natale con un bambino piccolo in casa

Iscriviti alla newsletter e ricevi il contenuto Premium "Come vivere la giornata in modo positivo"

L’albero di Natale da appendere sul cartoncino con le mollette di legno da colorare

Un albero semplice ed economico si può fare, con un cartoncino di medio spessore come base, e le mollette di legno.

Se vuoi colorare le mollette di legno, è meglio farlo prima e aspettare che siano bene asciutte.

Puoi usare dei pennarelli o colori a tempera atossici.

Crea sul cartoncino del colore che hai scelto la sagoma dell’albero di Natale con le mollette e poi incollale con il vinile.

Quando hai terminato, puoi usare per addobbare dei pezzetti di stoffa colorata, piccoli bottoni colorati, nastrini o fiocchetti.

La cima dell’albero si può creare con delle mollette più piccole, facendo una stella oppure semplicemente con un filo natalizio.

Con le mollette si possono creare anche addobbi per l’albero di Natale tradizione, come triangoli, quadrati, stelle, una qualsiasi forma da impreziosire con nastri e fiocchetti e da appendere con un nastro colorato o uno spago fine.

L’albero di Natale in un acquario

Se hai un acquario in casa, puoi prendere un albero di natale in resina da inserire all’interno che s’illuminerà con le luci dello stesso acquario.

È un’idea originale dove il bambino non rischia di farsi male se è in una posizione dove ancora non arriva e nello stesso tempo ammirarlo.

Un albero di Natale per bambini che può ammirare insieme ai pesci che nuotano.

Dipingere un albero di Natale sulla tela e appenderlo come quadro

Se hai una vena artistica, puoi prendere una tela bianca e dipingere un albero di Natale usando colori luminosi per le decorazioni.

Puoi anche adornare la cornice con un filo natalizio.

La tela si può appendere sulla parete nel periodo natalizio e perché no se preferisci anche tenerlo appeso tutto.

Donerà alla casa, un po’ di quella magica atmosfera natalizia che porta gioia in tutti i mesi dell’anno.

Un albero di Natale per bambini che può guardare anche tutto l’anno se lo desiderate.

Come fare l’albero di Natale Montessori fai da te

L’albero di Natale Montessori si crea facilmente disegnando e ritagliando la sagoma dell’albero su del pannolenci (o feltro) color verde.

Sulla punta in alto crea un foro, dove passerà la corda da appendere al muro o al soffitto.

Sulla sagoma dell’albero per addobbarlo si usano i bottoni colorati di varie forme e dimensioni da cucire in modo sparso.

Quando cucite i bottoni lasciate un leggero gioco in modo da appendere sui bottoni altre decorazioni usando dei nastrini fini, come piccole pigne, fiocchetti e gingilli leggeri.

Questo è un modo per creare qualcosa con cui il bambino possa giocare senza farsi male.

Era uno dei lavoretti che facevano i bambini nel periodo natalizio ai tempi di Maria Montessori, utilizzando materiale che si usava nel quotidiano in ogni casa e magari usando la torre Montessoriana dell’epoca per raggiungere il tavolo e farlo insieme al genitore.

Un albero di Natale per bambini che non tramonta mai.

>> Leggi anche l’articolo “Giochi Montessori 6-12 mesi”.

Come rendere sicuro l’albero di Natale tradizionale

Per rendere sicuro l’albero di Natale tradizionale con i bambini piccoli, i vigili del fuoco consigliano questi accorgimenti:

1. appesantire la base dell’albero per evitare che cada

2. legare la cima per renderlo stabile ed evitare che cada

3. non usare palline di vetro e candeline

4. usare le luci a norma di legge

5. prese e ciabatte devono essere fuori dalla portata dei bimbi

6. non usare i nastri lunghi oltre 15 cm

7. scegliere la posizione dell’albero in modo che sia irraggiungibile dal bimbo

8. la posizione dell’albero lontana da stufa e camino

9. creare un albero di Natale insieme al bambino di materiale sicuro in modo che ci possa giocare e apprezzare lo spirito natalizio

I migliori Albero di Natale per bambini piccoli da comprare in feltro

Se preferisci comprare un albero di Natale per i bambini piccoli, in feltro adatto e sicuro, i migliori sono:

1. Fai da te Falt Feltro 3,3 piedi di albero di Natale – da appendere al muro con 28 di polvere d’oro staccabili.

2. Bakaji albero di natale in feltro – con n. 26 addobbi natalizi altezza 125 cm.

3. DazSpirit 3.28 Ft albero di Natale in feltro – da appendere sulla parete o sulla porta, con n. 32 ornamenti staccabili natalizi.

4. Ovngoof 3.5 Ft DIY albero di natale in feltro –  da appendere sulla parete o sulla porta, con n. 34 ornamenti staccabili e 50 luci LED.

5. Bestwishing Albero in feltro con calendario dell’avvento – da appendere sulla parete o sul muro, n. 24 ornamenti natalizi removibili e corredato di calendario dell’avvento.

6. Calendario QYY dell’avvento Babbo Natale in feltro – da appendere sulla parete o s sulla porta, con decorazioni natalizie per regali di natale.

Albero di Natale in feltro 3D
Albero di Natale in feltro 3D

Il recinto per l’albero di Natale tradizionale

Per l’albero di Natale tradizionale puoi usare un recinto, per capirci quelli che si usano anche per i bambini piccoli quando iniziano a gattonare.

Ci sono alcuni modelli per circondare l’albero ed evitare che il bambino lo tiri ma va bene se il bambino ancora non si mette in piedi, altrimenti rischia di appoggiarsi sopra il recinto e afferrare comunque parti dell’albero.

Questa è una scelta che personalmente abbiamo scartato.

A mio parere è una soluzione poco efficace perché il recinto dovrebbe essere ben saldato sul pavimento per evitare di cadergli addosso in caso il bambino si appoggi o lo tiri verso di lui.

Cos’è un albero di Natale Slim

L’albero di Natale Slim è stato creato per i piccoli appartamenti e per gli spazi ristretti.

È un albero di Natale artificiale dal diametro ridotto e magari sviluppato in altezza, ci sono di diverse dimensioni e anche angolari.

Se hai un angolo in casa dalle piccole dimensioni e puoi circondarlo con qualcosa per evitare che il bambino lo raggiunga, puoi pensare a questa possibilità.

Conclusioni

Fare l’albero di Natale è nella nostra tradizione ed è giusto che anche nostro figlio provi lo spirito natalizio.

Quando il bambino è ancora piccolo, dobbiamo usare un po’ di fantasia e attenzione per fare un albero di Natale che sia anche sicuro.

Questi sono tutti modi che ci permettono di fare il nostro albero di Natale in assoluta tranquillità.

Buone Feste natalizie a tutti!

Il primo Natale di un bambino
Il primo Natale di un bambino

Iscriviti alla newsletter e ricevi il contenuto Premium "Come vivere la giornata in modo positivo"

TI È STATO UTILE L’ARTICOLO? SCRIVIMI NEI COMMENTI

Condividi il post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli pubblicati

EDUCAZIONE POSITIVA: PRINCIPI E BENEFICI
Ricominciare

Educazione positiva: Principi e benefici

L’educazione positiva è una filosofia educativa che offre ai genitori un approccio alternativo verso i propri figli attraverso la comprensione e l’empatia.