Giochi da spiaggia bambini 1-3 anni

Giochi da spiaggia bambini 1-3 anni
Quali giochi da spiaggia per bambini 1-3 anni portare al mare. Con i giochi da spiaggia intratteniamo i bambini per divertirci insieme in vacanza.

Condividi il post

Quali giochi da spiaggia per bambini di 1-3 anni posso comprare per farlo divertire?

Domandona che ci siamo fatti per nostro figlio per questa vacanza al mare.

Eh già perché in acqua entrerà solo con noi, ma la maggior parte del tempo la passerà in spiaggia e sul bagnasciuga.

Lo scorso anno in vacanza aveva solo 4-5 mesi ed è stato semplice accontentarlo con poco.

Quest’anno ci siamo sbizzarriti e ci siamo divertiti tantissimo insieme…sono tornata bambina anche io e non è male!

Ammetto che inizialmente non avevamo idee su cosa potevamo prendere ed ecco qui il risultato di tutta la mia ricerca.

Vediamo quali giochi da spiaggia possiamo prendere per i bambini di 1-3 anni per farli divertire con mamma e papà.

Giochi da spiaggia bambini 1-3 anni
Giochi da spiaggia bambini 1-3 anni

Iscriviti alla newsletter e ricevi il contenuto Premium "Come vivere la giornata in modo positivo"

Come intrattenere i bambini con i giochi da spiaggia

Possiamo intrattenere i bambini piccoli in spiaggia in molti modi.

Quando si divertono in spiaggia, vorranno entrare anche in mare senza timore.

Il mare è una distesa di acqua infinita che può spaventare i bambini piccoli e non dobbiamo avere fretta.

Ci sono bimbi che amano subito il mare e altri che devono abituarsi all’idea.

Vediamo i giochi da spiaggia che possono aiutarci!

Castelli di sabbia

Il castello di sabbia è un classico gioco da spiaggia che i bimbi amano molto.

E’ un gioco da condividere con uno o entrambi i genitori.

Serve una spiaggia di sabbia fine.

Quando sono piccoli, amano costruire e distruggere il castello di sabbia quindi armiamoci di pazienza per ricominciare!

Tutti in piedi e tutti seduti

Questo gioco da spiaggia va bene se il nostro bambino inizia a fare i primi passi o già cammina.

Sulla spiaggia chiediamogli di sedersi o stare accovacciati (facciamolo anche noi insieme al bimbo) e a un certo punto diciamo “Tutti in piedi” poi “Tutti seduti”.

Questo gioco serve anche a irrobustire i muscoli e l’equilibrio del bambino.

Cercare sassi e conchiglie

Possiamo cercare insieme i sassi e le conchiglie per creare un disegno insieme sulla spiaggia, tipo pesce o stella marina.

Questo gioco aiuta il bambino a imparare nuove figure giocando.

Caccia al tesoro

I bambini piccoli amano scavare la sabbia con le mani.

In uno spazio delimitato della spiaggia nascondiamo alcuni giochi come pietre colorate o conchiglie facendo delle piccole buche.

I bambini devono cercare e trovare questi oggetti.

Proponiamo di metterli in una scatola del tesoro sarà più divertente!

La torre di sabbia

Questo gioco è semplice ma scenografico per i bambini.

Serve un genitore per aiutare il bambino a costruire la torre di sabbia.

Facciamo una montagna con la sabbia umida usando le mani e una paletta.

Con le mani e la paletta modelliamo la sabbia a forma di torre.

Poi chiediamo al bambino di provare a farne una da solo ancora più alta.

Serve per stimolare il bambino a creare qualcosa tutto da solo…vedremo la soddisfazione nei suoi occhi!

Giochi da spiaggi 1-3 anni sul bagnasciuga
Giochi da spiaggi 1-3 anni sul bagnasciuga

Che giochi da spiaggia e attività fare con i bambini

Con i bambini piccoli ci sono attività semplici da fare in spiaggia.

Alcuni giochi possono aiutarci a farli prendere confidenza con il mare.

Saltare le onde del bagnasciuga

Quando il bambino inizia ad apprezzare il mare e a stare in piedi in modo autonomo possiamo proporgli di saltare le piccole onde che s’infrangono sul bagnasciuga.

Le prime volte facciamolo insieme perché tenderà a imitarci.

Secchiello, paletta e….

In spiaggia non può mancare il secchiello con la paletta, l’annaffiatoio e tutto il kit.

I bambini amano creare con la sabbia e la ghiaietta ogni cosa.

Li stimola ad avvicinarsi al mare per prendere l’acqua e creare con le mani e con gli oggetti a sua disposizione.

Le prime volte mostriamogli cosa può fare con questi nuovi giochi e poi non vorrà più smettere.

Travasi e bottigliette

Mettiamo a disposizione del bambino un paio di bottigliette, piccole e in plastica per evitare che si faccia male.

Mostriamogli come travasare l’acqua da una bottiglia all’altra senza farla cadere.

Cercherà di farlo da solo ragionando e riprovando.

Quando ci riuscirà, sarà una vittoria che lo renderà felice.

Canestro con la pallina

Mettiamo uno o più secchielli non troppo distanti dal bambino.

Prendiamo una pallina non troppo grande che riesca a tenere con una sua mano.

Ora facciamogli vedere come lanciare la pallina per fare canestro.

Si divertirà a tentare fino a quando ci riuscirà da solo.

Giochi da spiacci per bambini con la pallina
Giochi da spiacci per bambini con la pallina

Che cosa portare in viaggio per bimbo di 1 anno

Per un bimbo di 1 anno portiamo in viaggio alcune cose che non devono mancare.

Mettiamoli in una borsa separata dalla nostra e a portata di mano.

Per il viaggio ci serve per un bimbo di 1 anno:

– cappello;

– ciabattine;

– occhiali da sole;

– crema solare;

costume contenitivo;

– pannolini acquatici;

– telo mare;

– accappatoio;

– borsa termica per bevande e merende;

– thermos;

– paletta e secchiello;

– braccioli o ciambella adatta a bimbi piccoli;

– il suo gioco preferito;

– il libro della favola preferito;

– raccolta di musica per bambini;

– una felpa.

Puoi leggere anche l’articolo “occhiali da sole neonato e modi per proteggere i suoi occhi” perché questi occhiali sono adatti fino a 1 anno e mezzo o due.

Nell’articolo “crema solare neonati” dove trovi informazioni sulle caratteristiche che devono avere le creme per bambini piccoli.

Essendo ancora piccolo ci servirà una serie di cose tra cui:

– biberon;

– latte o formula in polvere;

– la pappa pronta nel thermos per il viaggio;

– omogenizzato;

– frutta per la merenda o yogurt e snack;

– bicchiere con beccuccio;

– borsa frigo;

– fasciatoio da viaggio;

– tovaglioli deumidificati;

– pannolini;

– crema per il cambio pannolino;

– ciuccio se lo usa.

>> Leggi anche “9 consigli per una vacanza famiglia con bimbi 0-1 anno” dove trovi informazioni utili adatte anche a un bimbo di 1 anno.

Iscriviti alla newsletter e ricevi il contenuto Premium "Come vivere la giornata in modo positivo"

Che cosa portare in viaggio per bimbo di 2 anni

I bambini di 2 anni iniziano ad essere più autonomi per alcune cose.

Durante il viaggio sono comunque impazienti di muoversi.

Per intrattenerli dobbiamo cercare qualcosa che li faccia sopportare il viaggio.

Portiamo in viaggio il necessario per mangiare e bere di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente, anche se alcune cose non saranno più necessarie.

Il bambino a 2 anni potrebbe mangiare il nostro cibo.

Per il viaggio in particolare portiamo:

– una raccolta abbastanza lunga di canzoni per bambini;

– porta IPad o Tablet con uno o due cartoni animati in caso di necessità;

– porta tablet o IPad da schienale;

– qualche gioco che vada bene per il viaggio;

– il suo gioco preferito;

– un libro di favole.

Che cosa portare in viaggio per bimbo di 3 anni

Il bambino a 3 anni sa spogliarsi e inizia a vestirsi da solo.

Mangia il nostro cibo usando il cucchiaio e la forchetta.

Sa tenere in mano la matita e disegnare le prime linee e curve.

In questa fase di crescita per il viaggio non ci serve più portare tutto il necessario per il latte e la pappa.

Ci serve comunque una borsa termica per le sue bevande, le merende, gli snack.

Per intrattenerlo, durante il viaggio, portiamo:

– qualche matita o pennarello;

– album o quaderno per pasticciare;

– una raccolta di canzoni per bambini;

– uno o due cartoni registrati;

– il suo gioco preferito;

– un libro di fiabe da raccontargli.

Per la vacanza ci servono ugualmente il cappellino, gli occhiali da sole, la crema solare, il telo mare, l’accappatoio, i braccioli o ciambella e giochi per la spiaggia.

Cosa non dimenticare in valigia con bambini

Quando partiamo per le vacanze, ci servono molte cose per i bambini e in parte le abbiamo viste nei paragrafi precedenti che sono le cose necessarie.

Ora vediamo le cose che passano in secondo piano.

Cose da non dimenticare in valigia per bambini:

  1. una felpa con il cappuccio;
  2. scarpe da ginnastica (se il bimbo cammina);
  3. ciabatte di gomma per spiaggia o piscina;
  4. costume da bagno;
  5. repellenti per gli insetti;
  6. copertina leggera;
  7. bandana (al posto del cappellino e non ingombra);
  8. spazzolino e dentifricio;
  9. medicine, cerotti, termometro, disinfettante in caso di necessità;
  10. documenti del bambino (codice fiscale e se necessario documento identità per espatrio);
  11. riduttore WC per il bambino.

Giochi da spiaggia e mare

I giochi da spiaggia e per il mare servono al bambino per apprezzare le attività che gli proponiamo.

Insieme al bambino possiamo divertirci con l’aiuto di qualche oggetto che lo stimoli nella crescita.

Quando il bambino supera 1 anno possiamo trovare un’infinità di giochi per la spiaggia e il mare.

Il nostro compito è rendere interessante un’attività con lo scopo di fargli imparare qualcosa.

Naturalmente sono bambini e devono giocare.

I giochi e le attività sono da scegliere in base alla sua età e alla sua crescita.

Giochi da spiaggia per bambini piccoli
Giochi da spiaggia per bambini piccoli

Giochi da spiaggia bambini 1 anno

I giochi da spiaggia per i bambini di 1 anno sono:

  1. giochi set da spiaggia che contengono secchiello, paletta, rastello, annaffiatoio, stampi e altro. Un esempio può essere giochi spiaggia bambini 28 pezzi;
  2. tenda gioco parasole dove può entrare e uscire con i suoi giochi. Se il bambino non vuole ancora entrare in mare, ci sono delle versioni con mini-piscina. Un esempio è la Bakaji tenda gioco bambino da spiaggia con parasole e mini piscina;
  3. canotto se il bambino dimostra di apprezzare il mare tipo Mondo Toys Paw Patrol small boat;
  4. salvagente con tettuccio parasole per i più piccoli. Un modello simile è Mycarbon salvagente per bambini 6 mesi -3 anni con parasole e mutandina gonfiabile;
  5. giochi in gomma galleggianti morbidi come con pezzi da bagno galleggianti con la forma di simpatici animali marini;
  6. palla gonfiabile adatta per acqua e spiaggia, tipo Baby Sharck Beach Ball;
  7. salvagente anello per i primi bagnetti con sedile Float ciambella. Se il bambino dimostra di amare l’acqua e il mare non esagerate con l’uso del salvagente, ma fategli sperimentare il nuoto con i genitori senza accessori;
  8. il pannello sensoriale e gioco educativo Montessori adatto anche per la spiaggia e comodo da portare nella fase di crescita. E’ adatto per bambini da 1 a 4 anni tipo Withosent Busy Board 4 strati pannello sensoriale. Possiamo usarlo anche per intrattenere il bambino durante il viaggio.

Se il nostro bambino ancora non cammina in modo autonomo, possiamo aiutarlo sulla sabbia o ghiaietta.

Un ottimo modo per fargli prendere fiducia anche cadendo perché non potrà farsi male come sul pavimento o in strada.

A piedi scalzi il bambino potrà acquistare maggiore equilibrio.

Giochi da spiaggia bambini 2 anni

I bambini di 2 anni sono in grado di riconoscere le persone, gli oggetti e le parti del corpo.

Usano frasi brevi di 3-4 parole e sanno seguire istruzioni semplici.

Iniziano a camminare in modo autonomo, provare a correre, calciare un pallone, lanciare una palla con le mani, portare uno o più giocattoli mentre cammina.

Iniziamo a fare qualche gioco in più sulla spiaggia e inventare qualcosa da fare insieme.

I giochi da spiaggia per bambini di 2 anni sono:

– set giochi sabbia per bambini, magari completo, è sempre un classico e adatto anche ai bimbi di 2 anni. Es. Dreamon giocattoli da spiaggia borsa rete 20 pezzi;

– palla per iniziare a calciare o lanciare con le mani. Es. pallone Baby Shark;

– gioco del Bowling con i birilli educativi. Es. gioco di bowling con 12 birilli in legno con numeri e disegni di animali adatto dai 2 anni;

– carriola per il mare per trascinare sabbia, ghiaia, sassi, conchiglie. Es. Topo Gigio Carriola set mare multicolore.

Giochi da spiaggia bambini 3 anni

Un bambino di 3 anni sà camminare, correre e saltare.

Dice frasi brevi e ricorda le filastrocche.

Sa vestirsi da solo ed è abile con le mani.

Sa mettere in ordine e mangia da solo.

Ecco qualche gioco da spiaggia per bambini 3 anni:

  1. un album da colorare con il suo pennarello magico per i momenti sotto l’ombrellone;
  2. la palla della grandezza giusta per giocare insieme sulla spiaggia;
  3. i braccioli per fare il bagnetto al mare insieme e spiegargli piccole nozioni di nuoto come muoversi a cagnolino o battere i piedini. Possiamo iniziare a usare giochi che restano sul fondo naturalmente dove l’acqua non è troppo alta per il bambino. Lo invoglia a cercarli e prenderli iniziando a sentire l’acqua sul viso. Questi giochi si usano anche in piscina per l’acquaticità dei Baby;
  4. le formine degli animali marini per disegnare insieme sulla sabbia e decorarli con i sassolini. Possiamo usare giocattoli da spiaggia 7 pezzi con secchiello e paletta;
  5. costruire insieme un labirinto di sabbia umida con l’aiuto degli accessori del secchiello set come Sanlebi giocattoli da spiaggia 17 pezzi;
  6. un gioco imbuto dove versare sabbia e acqua come Melissa & Doug ispirato al metodo Montessori;
  7. il canotto è intramontabile. Possiamo usarlo per fare il bagno insieme e quando è stanco farlo giocare al suo interno con qualche giochino. Il canotto lo possiamo usare per iniziare a insegnarli i primi piccoli tuffi giocando…naturalmente con l’aiuto del genitore!
  8. un gonfiabile con piscina e spruzzi per giocare sulla spiaggia con l’acqua. E’ un modo simpatico e sicuro per imparare ad avere l’acqua sul viso e occhi senza avere paura. Questo gioco può servirci per spiegargli a non bere l’acqua del mare e controllarlo. Se abbiamo lo spazio esterno a casa, possiamo continuare a usarlo nel periodo estivo per farli divertire all’aperto.

>> Leggi anche l’articolo “Piscina gonfiabile 0-3 anni”.

Possiamo inventarci tantissime attività con i bambini sulla spiaggia dai 3 anni in poi.

Partecipano volentieri ai giochi in quadra e iniziano a essere competitivi…un’occasione per insegnargli piccole cose sul lavoro di squadra.

Giochi da spiaggia per bambini in plastica

Per l’ecologia dovremmo usare i giochi fatti di materiale naturale ma diventano pesanti da trasportare e si deteriorano in fretta con la salsedine.

Questo è il motivo per cui i giochi da spiaggia per bambini sono in plastica.

La maggior parte dei giochi di cui ho parlato prima sono fatti di plastica o gonfiabili di gomma.

Sono nocivi per l’ambiente quindi ricordiamoci di portarli in discarica quando non li utilizzerà più nostro figlio.

Ancora meglio sarebbe riciclarli e donarli ad altri bambini meno fortunati sempre se non li passiamo ad altri parenti con bambini.

L’unica cosa è non abbandonarli in spiaggia come ho visto fare in passato!

Giochi da spiaggia e mare per bambini piccoli
Giochi da spiaggia e mare per bambini piccoli

Quali giochi per il mare mare comprare per bambini 1-3 anni

Ci sono giochi da usare dentro il mare per i bambini di 1-3 anni per aiutarli ad apprezzare l’acqua e non averne paura.

I primi bagni di un bambino devono essere graduali.

Quando è molto piccolo, facciamogli osservare il mare dalla spiaggia sorridendogli.

Poi avviciniamoci al bagnasciuga e quando il bambino dimostrerà curiosità, facciamogli sentire il mare con i piedini e poi con le manine.

Possiamo continuare mettendolo seduto sul bagnasciuga, sarà il bambino quando si sentirà pronto a dirigersi verso il mare….stiamo pronti a corrergli dietro!

Ecco alcuni giochi per il mare adatti ai bambini 1-3 anni:

  1. Greentoys sottomarino Suby adatto già dai 6 mesi in su;
  2. piccoli animaletti galleggianti e a carica che si muovono in acqua come Leadstar giocattoli da bagno per bambini 1-4 anni;
  3. la retina con i giochi galleggianti da prendere in acqua come Giochi bagno galleggianti 7 pezzi animali che spruzzano;
  4. giocattoli colorati e subacquei di varie forme per invogliare il bambino a cercarli e prenderli appena dopo il bagnasciuga. Un gioco da fare in presenza di un genitore. Es. faburo 28 pezzi giocattoli da immersione;
  5. salvagente piscina con tettuccio parasole da usare dentro l’acqua o sul bagnasciuga. Es. piscina salvagente con tettuccio parasole a mutandina e gonfiabile.

Conclusioni

In quest’articolo ti ho dato alcune idea di giochi da spiaggia da fare con i vostri bambini di 1-3 anni.

Questi sono giochi divertenti per i bambini ma anche per noi genitori.

Iniziamo a giocare insieme e ci accorgeremo che sarà bellissimo.

Buon divertimento in spiaggia con i vostri bambini!

Iscriviti alla newsletter e ricevi il contenuto Premium "Come vivere la giornata in modo positivo"

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?

SCRIVIMI NEI COMMENTI ALTRI GIOCHI DA SPIAGGIA PER I NOSTRI BAMBINI.

Condividi il post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli pubblicati

EDUCAZIONE POSITIVA: PRINCIPI E BENEFICI
Ricominciare

Educazione positiva: Principi e benefici

L’educazione positiva è una filosofia educativa che offre ai genitori un approccio alternativo verso i propri figli attraverso la comprensione e l’empatia.