Ricominciare

Ricominciare
9 consigli utili per ricominciare nella vita. Iniziare una nuova fase della vita può avvenire nella famiglia, nel lavoro e nelle relazioni.

Condividi il post

Ricominciare è un percorso che possiamo vivere in una fase della vita, in diversi ambiti come:

  • la famiglia;
  • il lavoro;
  • le relazioni.

Questa fase può dipendere da una nostra scelta oppure da una decisione altrui.

In ogni caso ricominciare è sempre difficile perché cambieranno le nostre abitudini e, l’essere umano è abitudinario.

Viviamo alla ricerca della felicità…ma cos’è davvero la felicità?

Almeno una volta nella vita ci facciamo questa domanda.

Io non sono da meno e voglio raccontarvi una fase della mia vita nella quale ho dovuto ricominciare da zero alla ricerca della felicità!

Vediamo quando e perché si vive una fase di ricominciare nella vita.

Ricominciare nella vita
Ricominciare nella vita

Iscriviti alla newsletter e ricevi il contenuto Premium "Come vivere la giornata in modo positivo"

9 consigli utili per ricominciare nella vita

Ecco qualche consiglio utile per ricominciare nella vita:

1. accettare il passato e fare pace con te stesso;

2. ascolta l’opinione dei tuoi cari ma usale per analizzare dentro di te qual è la scelta giusta da fare;

3. focalizza nella mente il tuo obiettivo per essere felice;

4. pensa al percorso da fare per raggiungere l’obiettivo e non solo al risultato finale;

5. impara ad avere pazienza e preparati a modificare il percorso strada facendo per raggiungere l’obiettivo;

6. fidati del tuo cuore e dell’intuito;

7. apri la mente e lascia da parte le convinzioni che hai sempre avuto;

8. preparati mentalmente a sbagliare perché nessuno nasce imparato;

9. preparati a rialzarti ogni qualvolta serve per raggiungere la tua felicità.

Approfondiremo questi consigli nei prossimi articoli. Sono importanti e meritano il giusto tempo da dedicare.

Perché ricominciare nella vita

Percorrere una nuova fase di vita avviene principalmente per cercare la felicità.

La decisione di ricominciare in un determinato ambito può dipendere da:

  • una nostra decisione;
  • una conseguenza dovuta alla decisione altrui.

Ti faccio un esempio pratico.

Una tua decisione può avvenire perché non sopporti più il tuo lavoro, i tuoi colleghi o semplicemente l’ambiente lavorativo.

Una conseguenza per la decisione altrui può avvenire perché sei stato licenziato o termina il tuo contratto lavorativo.

In quale ambito vivere una nuova fase della vita

Iniziare una nuova fase di vita può avvenire in diversi ambiti come:

  • la famiglia;
  • il lavoro;
  • le relazioni.

Ricominciare una nuova fase famigliare

Nella famiglia puoi ricominciare una nuova fase di vita con l’arrivo di un figlio, perché nonostante l’esperienza, ti rendi conto che devi imparare davvero tutto da questo punto di vista, in particolare con il primo figlio.

Quando nasce un figlio, ci sono nuove difficoltà da affrontare mai vissute.

Dobbiamo cercare nuove informazioni e servizi per risolvere i problemi con il nostro bambino o semplicemente per acquistare i prodotti necessari per lui che, credimi sono davvero tanti.

Per scegliere al meglio cerchiamo informazioni, opinioni, recensioni e valutiamo le nostre esigenze per decidere quale acquistare.

Ti confesso una cosa.

Il primo anno di vita del mio bambino, quasi tutti i giorni, ero alla ricerca di queste informazioni per una cosa o per l’altra.

Nella famiglia ci sono anche altri motivi, sicuramente meno piacevoli, per ricominciare una nuova fase.

L’ambito famigliare è sicuramente quello che richiede maggiore riflessione.

Ci devono essere dei motivi molto rilevanti che ti portano a decidere di voltare pagina e iniziare un nuovo percorso.

Per questo pensaci molto e rifletti con attenzione.

Creare una famiglia vuol dire prendere un impegno.

Sai cosa dice la Costituzione italiana?

La costituzione italiana Art. 29 dei rapporti etico-sociali sulla famiglia dice:

“La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio. Il matrimonio è ordinato sull’eguaglianza morale e giuridica dei coniugi, con i limiti stabiliti dalla legge a garanzia dell’unità familiare.”

Altra situazione e anche la più sofferta è quando questa decisione è presa dal compagno o marito (o viceversa), in questo caso siamo costretti ad accettare una nuova fase di vita.

Questa scelta tocca nel profondo molti aspetti interiori e può essere una fase più lunga da percorrere che richiede tempo.

Devi avere molta pazienza per aprire con fiducia il tuo cuore e la mente a nuove prospettive.

Ricominciare una nuova fase lavorativa

Una nuova fase lavorativa può essere vissuta in modo, più o meno, difficoltoso a livello interiore.

Se la decisione è stata la tua di cambiare lavoro puoi viverla con entusiasmo.

Al contrario se è la conseguenza di una decisione altrui come il licenziamento o la chiusura dell’azienda, questa fase può richiedere un passaggio di accettazione perché inaspettato.

In ogni caso per un nuovo percorso lavorativo, servirà essere carichi di energia positiva perché cercare una nuova opportunità di lavoro, lo richiede. 

Ti sei mai presentato a un colloquio di lavoro in una fase negativa?

Se lo hai fatto, sicuramente sarà finito in un nulla di fatto.

Vuoi sapere perché?

Il motivo è che trasmettiamo il nostro stato d’animo e la nostra energia anche senza renderci conto.

Questo incide sull’esito finale di un colloquio.

Questo vale per ogni cosa che intraprendi es. nello studio con un esame o nel lavoro con un colloquio.

Nei prossimi articoli approfondiremo anche come imparare, a essere positivi per raggiungere un obiettivo.

Saper essere positivo nella vita aiuta a essere felice!

Ricominciare nuove relazioni

Ricominciare nuove relazioni con qualsiasi altra persona che sia sentimentale, di amicizia o lavorativa richiede impegno.

Costruire nuove relazioni fa parte della nostra vita collettiva.

Ogni relazione è diversa e il modo di porsi cambia.

Vuoi sapere perché ogni relazione è diversa?

Te lo spiego subito.

Se costruisci una relazione con una persona ad esempio sul lavoro, devi valutare se è con un superiore, un Titolare o un collega e di conseguenza decidere come instaurare una relazione che possa permetterti di lavorare in modo sereno.

Parliamo ora di una relazione sentimentale, in questo caso il modo di porti sarà più dolce e affettuoso, e nel primo periodo sicuramente più attento a capire cosa può rendere felice questa persona.

In realtà in un rapporto bisogna sempre prestare attenzione ai bisogni del partner per renderlo felice, questo è utile a mantenere vivo costantemente il rapporto.

Sai perché?

Rendere felice il tuo partner si rifletterà anche su di te.

Mentre una nuova relazione di amicizia inizia con cautela perché ancora non sai se diventerà una vera e propria amicizia o solo una conoscenza.

Nella fase di conoscenza cerchi di capire che tipo di persona hai davanti, facendo attenzione a quello che dici e a come esprimerti.

Con il tempo, questa relazione, cambierà diventando più sincera e libera di parlare se la consideri una vera amicizia.

Toccherò spesso la sfera delle relazioni nei miei articoli che sono una parte essenziale nella vita di ognuno di noi.

Nelle relazioni sono inclusi i sentimenti.

I sentimenti racchiudono l’amore per un compagno, l’affetto per la famiglia di origine e la sintonia con gli amici.

Da qui, come un grande albero della vita, partono i rapporti da costruire verso altre persone che ti permetteranno, di essere davvero felice.

>> Leggi anche l’articolo “Come creare relazioni sociali sane: 9 metodi efficaci”.

Come trovare la felicità

Per ognuno di noi la felicità è differente.

Tutto dipende dai propri desideri quindi per trovarla bisogna farsi una domanda: cosa voglio dalla vita e cos’è importante per me?

Guardarsi dentro può essere più difficile di quello che pensi.

Inizia un percorso interiore e arriverai alla tua risposta.

Trovare la risposta può richiedere il suo tempo.

Non avere fretta.

Da questa risposta puoi iniziare a costruire la tua felicità e ti auguro di cuore di trovarla com’è successo a me.

Vuoi sapere cos’è la felicità per me?

Oggi conosco esattamente la risposta alla domanda.

La felicità per me è la serenità interiore.

La serenità è avere accanto un marito che amo e che mi sostiene nei momenti di difficoltà con cui condividere la vita e un figlio.

Possedere una nostra casa dove mi rifugio, e sentire l’amore delle nostre famiglie di origine e dei nostri amici veri.

Sentire nostro figlio che riempie la casa di mille colori con le sue risate.

Con l’arrivo tanto desiderato di nostro figlio, io ho raggiunto la felicità completa.

Se vuoi conoscere qualche particolare in più sull’arrivo inaspettato di nostro figlio, puoi leggere il mio articolo “essere incinta a 44 anni”.

Tutto ha avuto inizio da qui, compreso il progetto di questi Blog: ricominciare e un figlio. 

E con l’arrivo di un figlio mi trovo a ricominciare con gioia un nuovo percorso di vita!

Eh si, perché è davvero un mondo nuovo tutto da scoprire e imparare.

Iscriviti alla newsletter e ricevi il contenuto Premium "Come vivere la giornata in modo positivo"

Ricominciare nella vita: la mia testimonianza

Ti racconto la mia testimonianza, relativa alla fase in cui ho ricominciato nella vita e per quale motivo. 

Quando pensavo di aver costruito delle basi solide per la mia felicità….ho capito che non lo erano per niente!

Da giovane ho sempre avuto le idee chiare su quello che desideravo dalla vita e a dire il vero nulla di esagerato.

I perni importanti della mia vita sono sempre stati:

1. la famiglia e l’armonia tra noi;

2. un amore sincero con cui costruire una famiglia e avere dei figli;

3. gli amici con cui condividere gioie e dolori;

4. un lavoro che mi permettesse di vivere serenamente

5. una casa dove sentirmi al sicuro.

Ed ecco che sono arrivata a costruire gran parte di queste cose entro i miei 25 anni.

Mancava una cosa che è sempre stata nei miei pensieri, costruire una famiglia tutta mia e avere dei figli.

Questo mio grande desiderio mi ha permesso di capire che non stavo andando nella direzione giusta.

Ho iniziato a fare delle lunghe riflessioni con me stessa, e iniziare un percorso interiore.

Nella mia riflessione ho capito che avevo due scelte davanti:

  • cambiare direzione e ricostruire un amore sincero che desiderasse una famiglia quanto me;
  • proseguire sulla stessa direzione e accantonare il mio sogno.

Tu cosa avresti fatto?

Ci hai mai pensato?

Posso dirti cosa ho scelto io… ricominciare!

Una decisione sofferta e difficile da prendere, ma oggi credo di aver fatto la scelta giusta per me.

Nella mia scelta ho deciso di ricostruire anche le amicizie, essendo le stesse, per evitare difficoltà a entrambi.

Lo stesso vale per il posto di lavoro, dove lavoravamo entrambi in quel periodo.

La mia famiglia di origine non ha accettato questa scelta e quindi con il tempo ho dovuto ricostruire anche i bellissimi rapporti sempre avuti.

Per questi motivi la parte difficile è stata ricominciare la mia vita sotto diversi aspetti.

Voglio dirti che se davvero pensi di essere arrivato a un bivio e sei costretto a scegliere, perché senti nel profondo dell’anima di non stare più bene, ascolta il tuo cuore.

Soltanto tu puoi sapere come vivi una determinata situazione.

Prova a mettere su di una bilancia (virtuale), tutti i pro e i contro della tua situazione e, se i contro che ti rendono infelice sono maggiori dei pro, allora saprai quale scelta fare.

Non ti nego che ricominciare sarà difficile e faticoso, strada facendo potresti pensare più volte di aver sbagliato, quindi rifletti bene e a lungo prima di fare la tua scelta.

Non sarà tutto rose e fiori in ogni caso preparati a delle salite ripide da affrontare!

Sai una delle prime cose che ho fatto quando ho voltato pagina?

Ho cambiato il mio look.

Inconsciamente sentivo il bisogno di una cambiamento tangibile e visivo perché la mia immagine non rispecchiava più il mio stato emotivo.

Se vuoi approfondire i benefici che ottieni con un cambio look, puoi leggere il mio articolo “Pensi a un cambio look? Ecco 5 benefici che ottieni”.

Come prendere la decisione di ricominciare

Prendere una decisione molto importante richiede tempo e riflessione interiore.

La decisione di ricominciare una nuova fase di vita può cambiare radicalmente il tuo quotidiano.

Per prendere una decisione importante puoi seguire questi utili step:

1. prenditi tutto il tempo necessario e rifletti

2. prendi carta e penna e scrivi pro e contro

3. analizza ogni pro e ogni contro e valuta l’importanza di ognuno per la tua vita

4. decidi un valore da 1 a 10 per ogni pro e contro (se preferisci puoi segnare i pro con i “+” e i contro con i “-“)

5. tira le somme dei pro e dei contro

6. se i pro sono maggiori dei contro puoi decidere di ripercorrere la stessa strada cercando altre soluzioni e fermarti qui come step

7. se i contro sono maggiori dei pro passa alla fase successiva

8. pensa ai tuoi obiettivi a breve, medio e lungo termine

9. ora poniti queste domande:

  • quanto sono importanti per me questi obiettivi?
  • come posso raggiungere questi obiettivi?
  • posso raggiungere questi obiettivi restando in questa situazione?

Saper ascoltare le opinioni altrui

Bene, ora hai tutte le risposte che servono per prendere una decisione ma prima di quella definitiva, ascolta anche opinioni esterne alla tua che potrebbero farti vedere un’altra parte della medaglia che ti è sfuggita.

Considera e valuta le opinioni altrui insieme alle risposte ottenute con gli step precedenti.

Attenzione che valutare le opinioni altrui non vuol dire farsi influenzare, cerca di restare obiettivo.

Ora hai un quadro completo per comprendere quale decisione prendere:

– proseguire lo stesso percorso cercando altre soluzioni;

– ricominciare con un nuovo percorso di vita.

Va bene ma adesso smorziamo gli animi e torniamo a essere leggeri.  Cosa ne pensi?

Per oggi è tutto.

Ci leggiamo nel prossimo articolo…ti aspetto!

Ricominciare una nuova fase della vita
Ricominciare una nuova fase della vita

Conclusioni

Quest’articolo vuole essere una premessa di cosa parleremo in questa categoria del Blog, cioè ricominciare una nuova fase di vita nella famiglia, nel lavoro e nelle relazioni. 

Spero possa servire a chi vive questa situazione.

Spiegherò cosa mi è stato utile per trovare la felicità.

Nelle relazioni sono inclusi i sentimenti che sono una parte essenziale per ognuno di noi.

I sentimenti racchiudono l’amore per un compagno, l’affetto per la famiglia, i figli e la sintonia con gli amici.

Da qui, come un grande albero della vita, partono i rapporti da costruire verso ognuno, che ti porteranno a essere davvero felice.

Iscriviti alla newsletter e ricevi il contenuto Premium "Come vivere la giornata in modo positivo"

TI SEI MAI TROVATO A RICOMINCIARE NELLA VITA? SCRIVIMI NEI COMMENTI

Condividi il post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli pubblicati

EDUCAZIONE POSITIVA: PRINCIPI E BENEFICI
Ricominciare

Educazione positiva: Principi e benefici

L’educazione positiva è una filosofia educativa che offre ai genitori un approccio alternativo verso i propri figli attraverso la comprensione e l’empatia.